Se pure l’Inter me la ritrovo in Islanda… la passione diventa tempismo

Quando progetti un viaggio importante, dopo averlo desiderato per anni, finisce che vai talmente in fissa con questa storia che inizi a proiettare il luogo sognato su ogni cosa. Tradotto: tutto ti parla di quel posto.

Leggi qualsiasi cosa ti capiti sull’argomento, sei sempre alla ricerca di informazioni, inizi il conto alla rovescia sul calendario e scovi cose di cui prima ignoravi l’esistenza. La curiosità si fa talmente forte che si ingrandisce man mano che approfondisci il tema in questione. In pratica, una cosa tira l’altra.

Io amo il calcio. O meglio, amo lo sport in generale e seguo anche il calcio quando posso. Se non si fosse capito dal post su Javier Zanetti, il mio cuore è nerazzurro. Nel tempo la mia passione calcistica si è un po’ affievolita, ma l’amore per quei colori è restato tale. Sapete come si suol dire, al cuor non si comanda.

Succede che un giorno, mentre scorro la news feed di Facebook, scopro che l’andata dei play off di Europa League dell’Inter, che dà ufficialmente inizio alla stagione nerazzurra, si sarebbe giocata… in terra islandese. La prima volta in assoluto dell’Inter in Islanda. Sorrido. Mi stupisco sempre di questo strano tempismo che la vita spesso mostra sotto varie forme.

Stjarnan-Inter si è disputata lo scorso mercoledì 20 agosto allo Laugardalsvollur Stadium di Reykjavik, una struttura con poco meno di 10000 posti numerati. Di precedenti italiani in questo stadio soltanto uno, in occasione di un’amichevole disputata nel 2004 tra la nostra nazionale e quella islandese, finita sorprendentemente 2 a 0 per loro. Stavolta, però, gli abbiamo rifilato un secco 0-3.

Come accennavo in un precedente post, in Islanda non c’è propriamente una cultura calcistica, ma lo Stjarnan ha una sua peculiarità che lo ha reso noto nel mondo del calcio. Volete sapere quale? Ve ne parlerò nel prossimo post.

Pubblicato il 26/08/2014, in sport con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: